Ciclo di verniciatura Poliuretanico trasparente opaco e lucido per Carte Melamminiche o PVC

Supporto: MDF nobilitato con CARTA MELAMMINICA o PVC

Preparazione del supporto con Isolante per carte:

  • LDA004 cat. 50% con LCB004, dil. 50 % con LZD091.

Dopo 1-2 ore a temperatura ambiente:

Applicazione di una mano di fondo poliuretanico trasparente:

  • LBA168 cat. 50% con LCB168, dil. 15-30% con LZD091.

Dopo 2-4 ore, preferibilmente il giorno seguente, carteggia tura con carta 280-320.

  • Eventuale applicazione a spruzzo di patina noce (o colore a richiesta) e relativa spagliettatura con lana di acciaio o scotch-brite.
  • Serie LAT diluita con acqua o alcool.

FINITURA OPACA: Applicazione di finitura poliuretanica poliuretanica trasparente:

  • LFA49X serie cat. 50% con LCB185 dil. 20-30 % con LZD091, 1 mano a spruzzo

FINITURA LUCIDA: eseguire carteggia tura con carte grana 400 e 600. Applicare la finitura poliuretanica trasparente lucida:

  • LGA209 cat. 100% con LCB070 dil. 20-30 % con LZD083, 1 o 2 mani a spruzzo distanziate di 3-4 ore senza carteggia tura intermedia.

L’applicazione di fondo LBA168 è consigliata per una garantire un miglior risultato estetico. L’eventuale applicazione di finitura opaca o lucida direttamente sull’isolante per carte non pregiudica l’adesione del sistema sul supporto.

L’utilizzo di fondi poliuretanici alternativi ma equivalenti al LBA168 non pregiudica l’adesione del sistema sul supporto.

MOLTO IMPORTANTE:

data la grande varietà di “carte melamminiche” e PVC esistenti in commercio si consiglia vivamente l’utilizzatore di verificare l’adesione del sistema sul supporto impiegato.

  • NUOVA S.I.V.A.M. può dare garanzie solo sulla costanza delle caratteristiche dei prodotti forniti: nella fattispecie l’isolante di adesione LDA004.
  • L’impiego di prodotti alternativi ma equivalenti a quelli indicati nel ciclo di lavorazione non pregiudicano il risultato finale. La valutazione in base a costi, tempi di essiccazione, vertibabilità, ecc. può essere influenzata da situazioni tecniche o commerciali diverse.

Per l’impiego specifico di ogni prodotto attenersi ai dati contenuti nella relativa Scheda Tecnica, o chiedere ulteriori informazioni al Laboratorio.

E.O.F.

Codice lavorazione

CLL05

Argomento
cicli di lavorazione
Questo sito utilizza Cookies tecnici di terze parti al fine di monitorare gli accessi sul sito. Non vi è profilazione utenti. accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookies.
Leggi l'informativa completa sui cookies